Myanmar

Ecoturismo nel Parco Nazionale Marino di Lampi

Questo progetto
in breve

Grazie alla nuova collaborazione tra Loto e Istituto Oikos parte la prima esperienza di ecoturismo nel cuore dell’Arcipelago di Myeik, Myanmar: i partecipanti avranno l'opportunità di contribuire attivamente alla salvaguardia di un hotspot di biodiversità tra i più fragili al mondo, affiancando il prezioso lavoro che i biologi marini di Oikos svolgono in collaborazione con la comunità locale.

Sono previste due partenze: 16 - 29 febbraio 2020 e 1 - 14 marzo 2020. I partecipanti soggiorneranno per due settimane nel Centro visitatori del Parco Nazionale Marino di Lampi (sistemazione in camera condivisa). Si tratta dell’unica area protetta dell’arcipelago Myeik, regione di Tanintharyi, nel sudest del paese, che ha un immenso e riconosciuto valore ambientale e culturale.

Lampi è l’unico parco marino del Myanmar, rifugio per molte specie minacciate di estinzione e "isola madre" del popolo Moken che da secoli naviga tra le isole dell’arcipelago di Myeik. Qui Oikos lavora dal 2007, per proteggere le risorse naturali e culturali e promuovere alternative economiche sostenibili per la popolazione locale.

Scrivici tramite il form in fondo alla pagina per partecipare!

Domande frequenti

I viaggiatori vivranno due settimane all'interno di un parco nazionale: importante equipaggiarsi con creme solari e prodotti non inquinanti. Torcia frontale preferibilmente ricaricabile, così da non generare rifiuti non smaltibili come le batterie. Repellente tropicale.
Il viaggio è bello quando condiviso: se hai voglia di partire con qualcuno che già conosci, segnalaci tutti i dettagli così da programmare al meglio la logistica. Viaggi da solo? Il bello sarà anche scoprire nuovi compagni lungo il percorso.
Siamo specializzati in viaggi poco comuni: molto spesso i luoghi in cui lavorano i nostri partner sono remoti, non ci sono vaccinazioni obbligatorie per entrare in Myanmar, ma ti seguiremo in tutta la fase pre partenza per assicurarci che anche la questione sanitaria sia affrontata con i giusti tempi.

Attività

L’esperienza di eco turismo prevede attività di monitoraggio ed educazione ambientale; iniziative volte a promuovere forme di turismo responsabile. Le principali attività in cui i volontari saranno coinvolti:

  • Campagne di sensibilizzazione ambientale e di pulizia delle spiagge con la partecipazione attiva delle comunità locali e degli studenti all’interno dei confini del parco.
  • Iniziative di ecoturismo (corsi di inglese e training per guide locali) per offrire un’alternativa economica alle comunità locali, che basano la propria sopravvivenza sulle fragili risorse naturali del territorio.
  • Attività di pattugliamento e monitoraggi delle specie e degli ecosistemi locali a supporto dello staff del parco.
  • Indagini marine, per realizzare le quali gli ecoturisti riceveranno un training apposito sulla biologia marina e sulle tecniche di riconoscimento delle specie.
  • Raccolta dati sullo stato di conservazione delle mangrovie, lungo uno dei fiumi dell’isola di Lampi.

Gallery

    Ora non ti resta che contattarci...

    Se sei interessato a partire, contattaci e immaginiamo
    insieme la tua partenza

    Vuoi chiederci qualcosa in particolare?