India

Empowerment e scolarizzazione

Questo progetto
in breve

In India LOTO collabora con due associazioni, rispettivamente in Rajasthan e in Uttarakhand, due programmi di volontariato dedicati alla sfera del sociale e alle comunità locali, in particolare a favore di donne e bambini di tutte le caste e religioni.

Con il proprio sostegno ai progetti di Sambhali Trust, nella città di Jodphur, i volontari verranno coinvolti nelle attività della associazione: in affiancamento al personale locale avranno la possibilità di mettersi alla prova in un contesto internazionale e di totale condivisione di spazi ed attività. L’associazione locale supporta l’indipendenza economica e l’autonomia di donne e ragazze in difficoltà, promuovendo attività educative tramite insegnamenti di Hindi, matematica, inglese e classi di cucito e ricamo. Parte delle attività sono dedicate anche ai più piccoli; grazie all’aiuto dei volontari vengono programmati workshop educativi, insegnamenti base di Hindi, inglese, matematica ed attività ricreative.

Nel nord dell’India, in una piccolo villaggio circondato dalle montagne del Uttarakhand, l’associazione Pyunli regala ai volontari l’opportunità di immergersi nella vita locale e di comunità condividendone a pieno la quotidianità giornaliera. Questo è possibile anche grazie a Vinod, fondatore e referente in loco, e alla sua famiglia, con i quali i volontari divideranno l’alloggio. In affiancamento agli insegnanti presenti, i volontari avranno la possibilità di programmare attività all’interno delle scuole del villaggio, proponendo percorsi educativi o attività ricreative. Saranno anche coinvolti, o potranno proporre loro stessi, workshop e seminari di empowerment femminile per le donne della comunità locale.

Curiosità: In India molte piante hanno un valore sacro, ad esempio il Banano è l’albero sotto il quale Siddhartha Gautama raggiunse l’illuminazione e divenne il Buddha, il Mango invece è il simbolo dell’amore e si crede che Shiva abbia sposato Parvati proprio sotto una di queste piante.

Infine, il fiore di Loto, emerso direttamente dalle acque primitive, è talmente venerato da essere diventato il fiore nazionale dell’India. Si crede che il suo stelo attinga al centro mistico del mondo. Il centro del loto corrisponderebbe quindi al centro dell’universo, mentre il suo stelo e le acque eterne sono ciò che tiene unito tutto il creato.

Domande frequenti

I volontari vivranno in aree poco servite, importante equipaggiarsi con sacco a pelo, sandali e prodotti non inquinanti. Torcia frontale preferibilmente ricaricabile, così da non generare rifiuti non smaltibili come le batterie. Colori e libri educativi per coinvolgere i più piccoli.
Il viaggio è bello quando condiviso: se hai voglia di partire con qualcuno che già conosci, segnalaci tutti i dettagli così da programmare al meglio la logistica. Viaggi da solo? Il bello sarà anche scoprire nuovi compagni lungo il percorso.
Siamo specializzati in viaggi poco comuni: molto spesso i luoghi in cui lavorano i nostri partner sono remoti, non ci sono vaccinazioni obbligatorie per entrare in Nepal, ma ti seguiremo in tutta la fase pre partenza per assicurarci che anche la questione sanitaria sia affrontata con i giusti tempi.

Gallery

Ora non ti resta che contattarci...

Se sei interessato a partire, contattaci e immaginiamo
insieme la tua partenza

Vuoi chiederci qualcosa in particolare?